la scatola dei fili

Tiziana Contu                                                                                            11-25 ottobre 2014


 

 

Mette di tutto, Tiziana Contu, nei suoi contenitori di poesia. E imbriglia gomitoli di lana nera, omini di plastica, ingranaggi metallici, matasse arrugginite, pennini che sembrano proiettili. Su tutto, sui legami saldi tra materiali riottosi ed eterogenei, corrono le parole. Quella di certe lettere d’amore salvate dal cestino, quelle che spiegano e negano, quelle ben arrotolate per non farsi leggere.

“La scatola dei fili “ accoglie ferro e piume, lamine di rame ricamate a punto croce, lettere di piombo, foglie lavorate all’uncinetto. Tiziana Contu - artista che non teme la fatica fisica, anzi la cerca - tesse per avvolgere, tende trame per inglobare. Usa gli oggetti calibrando peso e leggerezza e, mescolando miseria e nobiltà, rende omaggio alla saggezza di Aracne. Son gabbie aperte, le sue, ripari ariosi per storie, memorie, pensieri.

Alessandra Menesini

 

Tiziana Contu: fiber artist, vive e lavora a Cagliari. Ha dedicato la sua ricerca artistica agli aspetti creativi delle attività artigiane, approdando così, negli anni, allo studio della ceramica, approfondendo la lavorazione al tornio e la tecnica “raku”, e alla pittura decorativa su supporti tessili. Formatasi quindi alla tessitura con il maestro Paolo Marras,  ha quindi orientato la sua personale ricerca verso il racconto di storie emozionali che utilizzano come mezzo espressivo il filo nella sua accezione più estesa. Mostre a Parigi, Bruxelles e in diverse altre città all’estero e in Italia, oltre che nella sua città, incontrano il consenso del pubblico e della critica del settore.

 

photo gallery inaugurazione


un Posto sul Mediterraneo per Artisti

a Place by the Mediterranean for Artists

via Napoli 84, 09124 Cagliari (CA), Italy

tel: +39 3701317745  email: gallerypma@gmail.com